Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Unità

OCCIMIANO – (gpc) Sabato 11 e domenica 12 giugno saranno i due momenti clou del ricco programma di manifestazioni predisposto dall’Amministrazione comunale e dalla sezione casalese dell’ANA in occasione del 150º dell’unità d’Italia. Specificatamente si vuole celebrare, con un raduno internazionale, il 10º anniversario dell’unità di protezione civile costituita dalla sezione casalese degli alpini il 27 giugno 2001. Il primo nucleo di volontari era formato da 25 unità e partecipò per la prima volta ad una esercitazione di raggruppamento a Bormio Pellice (TO) nel luglio 2001. Oggi l’unità può contare su 67 volontari effettivi tra cui una squadra di auto soccorso sanitario.

Sabato 11 giugno ci sarà la cerimonia di inaugurazione del campo base e della nuova tenda (ore 11,30) e l’attività dimostrativa di protezione civile (ore 15,00).

Domenica 12 giugno dopo il raduno in piazza Carlo Alberto (ore 9,00) ci sarà la partecipazione in Chiesa parrocchiale alla S. Messa (ore 10,00), cui seguirà la sfilata per le vie del paese fino al Parco della Rimembranza per la cerimonia dell’alzabandiera e degli onori ai caduti. In piazza Marchesi Da Passano ci saranno poi i saluti e le allocuzioni da parte delle autorità. Alle 13 il pranzo in collaborazione con la Pro loco i cui utili saranno devoluti in beneficenza a favore dell’Associazione Mato Grosso. Il menù comprende: insalata di carne cruda, petto di pollo con verdure grigliate, risotto alla trevigiana mantecato al gorgonzola, arrosto al vino bianco con patate al forno e insalata mista, bunet, crostata, panna cotta, acqua, vino, caffè. Il servizio sarà curato con tovaglie e tovaglioli di stoffa e posate d’acciaio (prezzo € 25).

In serata (alle ore 21,00), in piazza Marchesi da Passano, ci sarà il concerto sinfonico con l’orchestra del conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria, diretta dal m.o Andrea Mauri, con il chitarrista Giovanni Cestino. In programma musiche di G. Bizet (come il Preludio dalla Carmen), J. Rodrigo (diversi brani, tra cui la “Fantasia para un Gentilhombre”…) e di Nino Rota (con alcune delle sue più celebri musiche da film, come quella del Padrino).

gpc

I commenti sono disabilitati.