Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Monastero Invisibile

CASTELLAZZO BORMIDA – (gpc) Si è rinnovato l’appuntamento per gli amici del Monastero Invisibile per le vocazioni. Domenica scorsa 6 maggio si è tenuto infatti a Castellazzo Bormida il XIII Convegno annuale presso il Santuario delle Madonna dei Creta (più conosciuto come Madonnina dei Centauri).
I numerosissimi pellegrini in rappresentanza dei circa 4.000 che si impegnano ad offrire un’ora di preghiera per le vocazioni accogliendo la proposta del CRV (Centro Regionale Vocazioni) del Piemonte e Valle d’Aosta, sono stati accolti dal rettore don Vincenzo e dal direttore CRV don Dino Negro ed hanno partecipato all’Eucaristia presieduta dal Vescovo di Saluzzo (incaricato della CEP per le vocazioni) mons. Giuseppe Guerrini che ha evidenziato come Dio sia più grande del nostro cuore cogliendo (attraverso a tre parole: rimanere, frutto, comandamento) la dimensione del dono di Dio in ogni vocazione ecclesiale.
Dopo il pranzo, nel pomeriggio l’altro momento significativo del Convegno è stata l’adorazione per le vocazioni guidata dai Seminaristi (significativa la testimonianza di Andrea) e dal CDV di Alessandria presieduta da don Negro (preceduta da un saluto del card. Giuseppe Versaldi, amministratore apostolico di Alessandria) evidenziando come la famiglia sia luogo di crescita vocazionale.
Un pullman di pellegrini è giunto anche dalla nostra diocesi.
Erano rappresentate le diocesi di Alba, Casale Monferrato, Aosta, Biella, Saluzzo, Torino, Asti, Alessandria …
gpc

dscn6006.JPG

I commenti sono disabilitati.