Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Volley

OCCIMIANO – Dopo il Per Bacco ancora grande volley giovanile. Domenica 18 settembre infatti si è disputata la prima edizione del 14teen Volley, torneo interregionale organizzato dalla PGS Fortitudo. Otto le formazioni Under 14 che si sono affrontate nei palazzetti di Occimiano e Borgo San Martino. La vittoria è andata alla Pro Patria Milano, vice campione nazionale di categoria, che si è aggiudicato il trofeo. Nella finalissima il team lombardo ha superato 2-0 l’In Volley Chieri-Cambiano (22, 19), a sua volta sul gradino più basso del podio nel campionato italiano della passata stagione. A tenere alto l’onore della Provincia di Alessandria, ente patrocinante insieme ai due Comuni monferrini, è ancora una volta l’Acqui Master Group Valnegri Pneumatici, giunto terzo, dopo l’exploit di una settimana prima con l’Under 16 al PerBacco, dove si è arreso solo in finale alla quotatissima Foppapedretti Bergamo. Seguono Giovolley Reggio Emilia, LPM Mondovì, le monferrine della Pro Giò Progetto Giovani, guidate da coach Marco Ferraris, Volare Arenzano e Callegher Valenza. Miglior giocatrice la schiacciatrice Giorgia Zennoni (In Volley). Alla cerimonia di premiazione, aperta dai saluti del sindaco Ernesto Berra (“ecco cosa sono capaci di fare i piccoli Comuni, forze aggregatrici da tenerci ben strette” - ha detto il primo cittadino) hanno preso parte anche i consiglieri comunali Maurizio Vola e Maria Rosa Scarrone, presidente della PGS, e il sindaco di Borgo, Mirco Capra. Coppe e trofei sono state offerte da AMV Valenza, Banca Popolare di Novara (filiale di Occimiano), DuDe Sporting Bar e dalla stessa società biancoazzurra, che ha avuto in Gabriele Casetta e Mauro Gaviora le guide trainanti della kermesse.

dscn3876.JPG

dscn3875.JPG

I commenti sono disabilitati.