Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

TELECOMANDO a cura di Gian Paolo Cassano

Ritorna su Rai Uno (al lunedì in seconda serata, ore 23,35 circa) l’avventura con OVERLAND 19, in un viaggio entusiasmante attraverso riti, culture e paesaggi mozzafiato. La spedizione parte dallo stato del Kerala, la parte più a Sud dell’India (noto anche per la più antica presenza cristiana, sin dai tempi apostolici), per transitare via terra attraverso tutta la penisola esplorando foreste impenetrabili alla ricerca di tigri, solcando gli aridi deserti del Rajastan con i suoi maestosi palazzi, per raggiungere poi le vette innevate Himalayane. Nel corso del viaggio si raggiungeranno gli studi cinematografici di Bollywood e si visiteranno i mitici templi di Kajuraho alla scoperta dell’arte del Kamasutra. Un viaggio insieme raggiungendo le zone più remote e meno conosciute di questa grande nazione all’insegna della grande avventura di Overland!
Su Tv 2000, una nuova serie di SCONOSCIUTI (dal martedì al venerdì, ore 19.30) del programma cult della televisione nazionale che ha inventato un linguaggio nuovo per raccontare le storie vere e quotidiane degli italiani, trasformandole in filmati appassionanti e autentici, sulla ricerca della felicità. Con consueta discrezione, la macchina da presa è accesa su uomini e donne “della porta accanto” alle prese con la crisi economica, la riscoperta di una passione, la voglia di progettare il futuro dopo un momento di difficoltà. Le storie di “Sconosciuti” parlano di chi ha imparato a conciliare lavoro e famiglia, di amicizie capaci di resistere al tempo e alla distanza, di relazioni contrastate, di diversità divenute ricchezze, di persone che con coraggio hanno vissuto malattie e disabilità, facendole diventare opportunità di crescita.
Ha già riscosso una grande successo di ascolto: parlo di “THE GOOD DOCTOR” (Rai uno, lunedì, ore 21,15), la serie americana che vuole raccontare la disabilità senza pietismo né banalità. “Le disabilità non limitano, ma possono diventare una possibilità in più”, dice il dottor Glassman nel primo episodio: sembra racchiusa qui la chiave di lettura della serie.

I commenti sono disabilitati.