Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

S. Maria Maddalena de’ Pazzi.

MONTIGLIO M. – (gpc) E’ stata festa al Carmelo lunedì 25 maggio, nella ricorrenza della grande mistica S. Maria Maddalena de’ Pazzi. Quest’anno, tenendo conto delle limitazioni dovute alla pandemia, le Monache del Carmelo Mater Unitatis hanno preparato la celebrazione all’aperto, nel cortile del Monastero.
La S. Messa è stata presieduta dal Vescovo Mons. Gianni Sacchi, Vescovo di Casale Monferrato, accompagnato dal can. Eugenio Portalupi (delegato vescovile per le religiose); con lui concelebravano altri sacerdoti. S. M. Maddalena de’ Pazzi riesce a intuire quanto il Signore fa per noi: «Il Verbo, dopo aver mostrato sé stesso che, mansueto va in cerca della sua creatura, ritorna al suo trono alla destra dell’Eterno Padre e qui ci mostra come va in cerca della sua creatura. Se lei aderisce alla Sapienza, lui si ferma e opera, e così fa per tutte le altre virtù. Felice e beata quell’anima che segue la luce che sempre è in lei: appena le si accosta riconosce quella luce che si rivela di tanta grandezza e valore.” Ricordiamo che Madre Maria Cristina, priora del Carmelo, tiene la Lectio divina nella Cappella del Monastero ogni venerdì alle ore 17,30, cui segue il vespro alle ore 18,30.
Per ogni informazione e per conoscere sempre meglio la vita del Monastero e le sue proposte di riflessione e di preghiera si può consultare il nuovissimo sito: www.carmelomaterunitatis.it.

carmelo1.jpg

I commenti sono disabilitati.