Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Mistè D’na Vota

OCCIMIANO – (gpc) Passeggiamo pedalando i Mistè D’na Vota. E’ questo lo slogan dell’iniziativa che si terrà lunedì 1 maggio e che tiene il posto de “L’Italia in tavola”, la rassegna gastronomica dedicata alle regioni che per quest’anno viene sospesa.
Saranno invece i bambini i protagonisti (ma la manifestazione è aperta a tutti, piccoli e grandi) della passeggiata ciclistica alla riscoperta degli antichi mestieri, organizzata dai Consigli Comunali dei Bambini e dei Ragazzi di Occimiano, Giarole, Mirabello, Conzano e Terruggia in collaborazione con FIAB Monferrato AmiBici.
Infatti la pluriennale e fruttuosa cooperazione tra i CCR del territorio ha portato i ragazzi ad approfondire la conoscenza dei mestieri tradizionali dei propri paesi. I risultati del lavoro svolto saranno presentati attraverso alcune dimostrazioni che intratterranno i partecipanti durante le tappe della pedalata che partirà da Occimiano alle 8.30 (con ritrovo alle ore 8.00).
Nel corso della mattinata, attraverso una vera e propria staffetta tricolore tra i giovani consiglieri, si riscopriranno le professioni del vasaio ad Occimiano, dell’agricoltore a braccia a Giarole, del fornaciaio di mattoni a Mirabello, dell’allevatore di bachi da seta a Conzano e delle ricamatrici e merlettaie a Terruggia.
Parte del percorso ciclistico e i momenti curati dai ragazzi saranno oggetto delle riprese del videomaker Guido Viale Marchino e la divulgazione del materiale realizzato consentirà di far conoscere le bellezze caratteristiche e le tradizioni del Monferrato.
La giornata si concluderà con il pranzo conviviale organizzato dalla Proloco presso la Villa dei Marchesi Da Passano a Occimiano.
gpc

1maggioccr.JPG

I commenti sono disabilitati.