Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Concerto

OCCIMIANO – (gpc) Ogni anno la benemerita Banda musicale “La Filarmonica” (giunta al traguardo dei 108 anni !), presieduta dal cav. Giuseppe Anarratone, offre ai suoi concittadini un bel concerto dando prova della sua bravura, consolidatasi in questi anni con ampi riconoscimenti. In abbinamento al concerto poi si svolge la manifestazione della consegna delle Borse di studio che annualmente la Fondazione Ernesto e Carla Rota (attenta alla promozione e alla crescita del paese) assegna per premiare gli studenti occimianesi più meritevoli.

Tutto ciò si è rinnovato domenica scorsa 25 settembre nella centralissima piazza Carlo Alberto con un buon pubblico che ha accolto con piacere il bel concerto, presentato con professionalità da Claudia Sillano, essi spaziato da grandi brani della tradizione musicale ad alcune le più note interpretazioni della musica leggera italiana, davvero in maniera orchestrale (più che bandistica)

Nel Concerto, che ha esaltato la bravura della Banda con i suoi 50 musicisti (diretti magistralmente dal m. o Paolo Meda) dopo l’Inno nazionale, sono state eseguite alcune fantasie di motivi italiani e napoletani, nonché alcune interpretazioni in chiave jazz (Autumn leaves e New York New York).

Ottime le esecuzione come solisti di Alessandro Imarisio con il brano per sax contralto e banda Jackety sax, e di Vincenzo Ilardo (in Harlem nocturne).

Applauditissime le esecuzione della colonna sonora Blues Brothers e della fantasia delle muisiche degli Abba. Hanno completato il repertorio offerto una bella marcia (Costanza), un Soul bossanova e Blues factory.

E’ stata inoltre l’occasione per assegnare le borse di studio da parte della Fondazione Ernesto e Carla Rota ad alcuni studenti occimianesi particolarmente meritevoli, su indicazione della Commissione giudicatrice (prof.sa Germana Pedini, prof.sa Paola Debernardi Bosso, cav. Giuseppe Anarratone). A premiare gli studenti c’erano il Sindaco prof. Ernesto Berra, l’amministratore delegato della Fondazione dott. Michele Cicogna una rappresentanza della Commissione giudicatrice, il dirigente scolastico dell’Istituto don Milani prof. Roberto Viale.

Due borse di studio sono andate altrettanti studenti che hanno ottenuto la migliore votazione all’esame di terza media: Olimpia Deambrosis (1.100 €) e Marco Bongiorno (1.000 €). Una borsa di studio è stata assegnata a Giulia Delodi (1.000 €), come studentessa occimianese che ha ottenuto il massimo dei voti all’esame di stato.

Premiati poi con la Borsa di studio per le lauree (triennali o quinquennali) Riccardo D’Amato(1.000 €), Luca Ferrari (1.400 €), Giuditta Garavello (1.500 €) e Michele Berra (1.500 €).

Il Consiglio della Filarmonica m.o Paolo Meda ha deliberato di assegnare il premio (di € 1,500) a due giovani studenti del corso bandistico, Alessandro ed Annalisa Imarisio.

Infine è stato assegnato ai Volontari della Biblioteca Comunale (a ritirarlo c’erano il consigliere delegato Stefano Zoccola e l’ing. Roberto Varzi) un premio di € 1.000, per la realizzazione di un corso o di un viaggio d’istruzione.

gpc

dscn3733.JPG

dscn3741.JPG

dscn3752.JPG

dscn3758.JPG

dscn3756.JPG

I commenti sono disabilitati.