Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Avvisi della Parrocchia S. Valerio Occimiano

PARROCCHIA S. VALERIO
OCCIMIANO
********
DOMENICA 15 marzo 2020

* In ottemperanza al Decreto ministeriale e alle disposizioni dei Vescovi:
• Fino al 3 aprile 2019 è sospesa ogni attività pastorale, riunione o altro e celebrazioni liturgiche pubbliche. I funerali svolti in forma privata con la preghiera di commiato fatta all’aperto, in cimitero.
• Rimangono aperte le chiese per la preghiera personale.
• nei giorni feriali la S.Messa sarà celebrata senza il popolo alle 10. Le campane suoneranno invitando ad unirsi alla preghiera da casa.
• alla domenica senza il popolo alle 11
• Sono sospesi in questo periodo gli incontri della Visita pastorale
• Sulla pagina facebook della Parrocchia sarà, per quanto possibile, trasmessa la S.Messa
• La mancanza della Celebrazione eucaristica comunitaria deve riportarci a scoprire forme di preghiera in famiglia, la meditazione quotidiana della Parola di Dio, gesti di carità e a rinvigorire affetti e relazioni che la vita di ogni giorno rischia di rendere meno intensi.
• Preghiamo ogni giorno il Signore affinché conceda la grazia della guarigione ai malati, consoli il dolore di chi è nel pianto e preservi l’umanità intera dal flagello della malattia e da ogni tribolazione.
• In Chiesa sono a disposizione alcune preghiere composte dal Vescovo per chiedere la grazia della guarigione dall’epidemia

* Per San Giuseppe
• Ognuno (singolo o famiglia) è invitato a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia, esponendo alle finestre un piccolo drappo bianco o una candela accesa. TV2000 assicura la preghiera in diretta.

* Devozione delle “tre Ave Maria”
• In questa settimana offriamo la 3° Ave Maria “Per i malati ed in particolare per quelli affetti dal coronavirus, perché, per l’intercessione di Maria S.S., Salute degli Infermi e Regina di Crea, possano sentire nel loro cuore degli ammalati la presenza amorosa di Dio ed il conforto della Vergine Santa”.

I commenti sono disabilitati.