Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

OCCIMIANO - (gpc) Fervono i preparativi, per la festa patronale di san Valerio, Patrono della comunità cristiana, che si celebrerà domenica 22 gennaio. La festa inizierà già nella vigilia (sabato 21 gennaio), con la processione dal San Valerio vecchio (presso la Casa di riposo) alla Chiesa parrocchiale con la celebrazione solenne dei Primi Vespri e della S. Messa.
In serata poi la Pro Loco (riprendendo l’antica tradizione della Cena di San Valerio) propone la Cena “Polenta e cinghiale”, alle ore 20, presso l’antica corte della Villa dei Marchesi Da Passano con un menu (€ 20) che comprende antipasto misto, polenta e cinghiale, formaggi, dolce, pane, acqua e vino. E’ necessaria la prenotazione fino ad esaurimento dei posti (entro il 18 gennaio), contattando i numeri 3288825387 (Monica) – 3771216002 (Gabriella).
La festa che corrisponde anche al ventiduesimo anniversario di parrocchia del sottoscritto, sarà domenica 22 con la S. Messa solenne, alle ore 10,00, animata dal Coro Parrocchiale (diretto dalla prof.sa Anna Maria Figazzolo) con la partecipazione delle autorità e dei Cavalieri dell’Ordine dei S.S. Maurizio e Lazzaro. Ci sarà anche la consegna, per il ventesimo anno consecutivo della “spiga d’argento” che la Parrocchia intende assegnare (il nome sarà conosciuto in questa occasione) ogni anno per mettere in evidenza la disponibilità al servizio ecclesiale e alla testimonianza del Vangelo.
Saranno esposte anche le nuove opere (nell’ambito dell’iniziativa proposta dalla Parrocchia che invita gli artisti ad esprimersi su S. Valerio). Anche quest’anno poi sarà poi l’offerta dei germi di grano (che hanno ricevuto il giorno dell’Epifania) da parte dei bambini, nonché delle spighe di San Valerio (piccoli panetti a forma di spiga di grano).

I commenti sono disabilitati.