Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

OCCIMIANO – (gpc) Variante al piano regolatore, fondo di solidarietà, convenzione di segretaria. Sono alcuni dei temi trattati nel corso del consiglio comunale (presieduto dal sindaco m.a Valeria Olivieri) che si è tenuto lo scorso venerdì 22 luglio.
C’è stata innanzitutto un’ampia discussione sulla variante al Piano regolatore in merito all’abbattimento del porticato rustico nella Villa dei Marchesi, richiesta dalla Fondazione Rota (con l’intervento dell’arch. Caire che ha presentato l’espetto tecnico del problema e il tecnico comunale geom. Ortolan), in quanto in stato di completo degrado; la minoranza ha votato contro, mettendo in rilievo l’esistenza di un vincolo di gronda.
E’ stata ratificata la decisione della Giunta in merito al Fondo di solidarietà per le famiglie bisognose (per bollette e tassa rifiuti) come specificato in due appositi bandi; la minoranza ha rilevato che sarebbe stato opportuno un passaggio preliminare in Consiglio.
E’ stato inoltre approvato (come prassi annuale) l’assettamento generale e salvaguardia degli equilibri di bilancio. E’ stata poi approvata (all’unanimità) lo scioglimento della convenzione per la gestione della segreteria comunale tra i comuni di Villanova M., Conzano, Frassineto Po, Mombello ed Occimiano) e una nuova convenzione (con la riserva da parte della minoranza) tra i comuni di San Damiano d’Asti, Conzano, Occimiano, Villanova d’Asti e Villanova M.). Ad affiancare il segretario dott. Pier Angelo Scagliotti è stata riconfermata come vice segretaria (con apposita convenzione con il comune di Mombello M.) la dott.sa Chiara Tricco.
Nel dibattito la minoranza ha chiesto di conoscere i dati relativi all’uso del nuovo semaforo, mentre il Sindaco ha informato in merito ad una comunicazione positiva di Poste italiane su una prossima installazione del Postamat.

I commenti sono disabilitati.