Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Telecomando

TELECOMANDO
a cura di Gian Paolo Cassano

Sabato 16 aprile il Papa si recherà in visita a Lesbo; come sempre Tv 200 seguirà in diretta tutto il viaggio. Sempre sabato 16 aprile, su Tv 2000, alle 21,30 segnaliamo il film “IL VIAGGIO DI SAMMY”. E’ la storia di Sammy Basso, brioso e intelligente, pieno di vita e scherzoso che soffre di una patologia molto rara, la progeria, una malattia che causa l’invecchiamento precoce. Sammy, da poco diciottenne, a luglio del 2014 ha preso il diploma di maturità, e vuole realizzare un sogno che da sempre aveva nel cassetto: quello di viaggiare attraverso gli Stati Uniti con i suoi genitori, Laura e Amerigo, e con il suo amico Riccardo sulla Route 66 da Chicago a Los Angeles. Un affascinante viaggio on the road in Sammy e la sua famiglia visiteranno luoghi unici vivendo esperienze straordinarie.
Per gli amanti della lirica segnaliamo una prima assoluta (giovedì 14 aprile, Rai 5, ore 19,50). E’ LA DONNA SERPENTE, un’opera che affonda le sue radici nell’immaginario fiabesco far fate, gnomi e paesaggi incantati. L’opera, nata dal genio de Alfredo Casella va in scena in diretta dal Teatro Regio con l’orchestra diretta dal m.o Gian Andrea Noseda.
Radio3Mondo racconta ogni mattina l’attualità internazionale, guardando all’Italia, all’Europa e agli altri continenti. Offre quotidianamente (dal lunedì al venerdì) una scelta ragionata degli articoli delle maggiori testate straniere nella rassegna stampa in onda alle 6.50. E continua a parlare di mondo con i suoi protagonisti alle ore 11.00 mettendo a fuoco eventi, luoghi e storie.
Ottimo programma poi è IL TEMPO E LA STORIA, in onda dal lunedì al venerdì (su Rai tre alle 13,10 e su Rai Storia alle 20,50. Il programma, ottimamente condotto da Massimo Berardini, affronta fatti e personaggi della storia dell’umanità di tutti i tempi e luoghi, avvalendosi di un comitato scientifico di studiosi qualificati. Nel corso delle puntate il conduttore interroga ciascuno studioso cercando di conciliare l’aspetto culturale e il rigore scientifico ad un linguaggio televisivo accessibile a tutti.
Gian Paolo Cassano

I commenti sono disabilitati.