Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

RINNOVATI I LOCALI DELLA SCUOLA PRIMARIA


 dscn9178.JPG

OCCIMIANO – Lunedì 15 settembre i bambini e le bambine che frequentano la scuola primaria occimianese hanno potuto usufruire di uno spazio scolastico ampiamente rinnovato, nel bel palazzo che sorge in via Sommelier, con un bel cortile antistante e l’edificio scolastico, rinnovata anche nella tinteggiatura esterna che corre su due piani con la aule alle quali si accede attraverso a due ampi corridoi vetrati.
Si tratta della realizzazione del primo lotto di lavori che l’amministrazione comunale ha  eseguito durante l’estate e che sono stati realizzati in tempo per l’inizio dell’attività didattica.
Sabato 13 settembre, in mattinata una delegazione del consiglio comunale (con il sindaco prof. Ernesto Berra, il vice sindaco ed alcuni assessori e consiglieri) e del consiglio comunale dei ragazzi (con il presidente Davide Rabagliati ed il vice presidente Paolo Berra) ha vistato in anteprima lo stabile rinnovato.
Essi hanno potuto ammirare i lavori che hanno interessato il rifacimento di tutti i servizi igienici, la pavimentazione e la tinteggiatura di tutte le aule; i lavori sono stati eseguiti dalla ditta Capra di Alessandria, secondo il progetto dell’arch. Daniela Figazzolo Tonetti che  ha prospettato alcune soluzioni interessanti, come la possibilità di una maggiore luminosità delle aule, grazie ad un ampliamento della superficie vetraria o la creazione di alcuni spazi per l’utilizzo didattico o logistico. Rinnovata anche la palestra ed il locale mensa.
Gli interventi, per un costo intorno ai 3300.000 e circa, sono stai in parte cofinanziati dall’amministrazione provinciale.
Resta ancora da terminare  l’impianto di riscaldamento, per cui si sta lavorando in un’ala dello stabile  per i locali caldaia) con l’intervento della ditta Dusio Clima di San Germano Monferrato.
Al termine il prevosto a impartito una prima benedizione sui lavori fatti e su tutti i presenti. In autunno poi ci sarà (terminata anche la parte relativa alla caldaia) l’inaugurazione ufficiale.
Si pensa poi ad un secondo lotto di lavori (dovrebbero essere programmati nella prossima estate) che riguarderebbe il rifacimento della vetrata sia al primo che al secondo piano  e della zona del cortile dove c’è attualmente un garage, con la trasformazione in Salone mensa, collegabile allo stabile principale.

I commenti sono disabilitati.