Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Incendio

OCCIMIANO – (gpc) Brucia l’edicola di Occimiano. L’incendio si è sviluppato la sera di giovedì 22 novembre, poco dopo l’orario di chiusura nella centralissima via Vittorio Emanuele II. La titolare dell’edicola e tabaccheria n. 1 (in paese ci sono infatti due rivendite di tabacchi e simili) Calogera Conti (per tutti Lidia) aveva da poco chiuso l’esercizio quando, avvertiti anche dal segnale di allarme che è entrato subito in funzione, ci si è accorti dell’incendio che si era sviluppato.
Sul posto sono giunto ben presto i vigili del Fuoco di Alessandria e di Casale M. ed i Carabinieri.
La fiamme che si sono sviluppate nel retro bottega, probabilmente per un corto circuito, hanno trovato facile sviluppo grazie anche ai materiali facilmente infiammabili presenti: giornali; tabacco delle sigarette, scatole di fiammiferi …
I pompieri hanno potuto contenere le fiamme e spegnere quindi l’incendio; i danni però sono ingentissimi, essendo stata distrutta tutta la merce.
In attesa di un intervento dell’assicurazione e di una nuova soluzione per l’esercizio commerciale la giornalaia ha trovato ospitalità prima nel vicino bar Concordia e poi nell’attiguo ufficio dell’assicurazione RAS.
gpc

dscn7736_r.JPG

I commenti sono disabilitati.