Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Archivio di Luglio 2016

Avvisi PARROCCHIA S.VALERIO OCCIMIANO

Lunedì 25 Luglio 2016

******** DOMENICA 24 luglio 2016

* S. Messe nella settimana:
Lunedì 25 luglio: ore 18,00:
Martedì 26 luglio: ore 18,00
Mercoledì 27 luglio: ore 18,00
Giovedì 28 luglio: ore 18,00
Venerdì 29 luglio: ore 8,00

* Adoro il lunedì
Vespri ogni lunedì (ore 17,45) - segue: S. Messa

* Sabato 23 luglio:
Festa finale Estate Ragazzi, a partire dalle 20,30

Rosmini

Lunedì 25 Luglio 2016

STRESA - (gpc) “I semi del verbo nel pluralismo religioso,teologico e filosofico”; è questo il tema della 17° edizione dei Simposi Rosminiani che si tiene dal 23 al 26 agosto a Stresa, presso il Collegio Rosmini da cui si gode una magnifica veduta sul Lago Maggiore.
Il corso, strutturato in relazioni, seguite da dibattiti, che desiderano essere ampi e aperti a tutti i partecipanti, si propone di contribuire alla riflessione su un valore etico, quello della coscienza, che sta al fondo di ogni civiltà, permettendole di affrontare su un piano spirituale le sfide del presente. La partecipazione ai lavori è libera e gratuita con inizio alle ore 16 del 23 agosto; se ne raccomanda però l’iscrizione, prendendo contatti con la segreteria (simposi.rosminiani@rosmini.it - tel. 0323-30091 - fax 0323-31623). Ricco è il programma degli interventi con docenti di chiarissima fama internazionale a sviluppare il tema, tra cui il prof. Massimo Introvigne che parlerà su: “La questione dei nuovi movimenti religiosi.”
gpc

centro-studi-rosminiani.JPG

Madonna della Neve di Pomaro

Lunedì 25 Luglio 2016

POMARO - (gpc) Si celebrerà domenica 3 agosto la festa della “Madonna della neve”, nella Chiesetta a Lei dedicata nel rione “Madonna della Neve di Pomaro” (dalla Casale-Valenza, verso Bozzole). Il programma comprende la S. Messa alle ore 18,00 ed un momento di festa con le torte casalinghe preparate dagli abitanti del rione.
gpc

Pomaro

Lunedì 25 Luglio 2016

POMARO – (gpc) La festa patronale di S. Sabina quest’anno si svolgerà in due tempi. Prima la festa liturgica domenica 28 agosto, alle ore 18, nella Chiesa parrocchiale a lei dedicata con l’Eucaristia presieduta dal sottoscritto. Santa Sabina è una patrizia romana del II secolo, che venne decapitata in spregio alla fede. Sul Colle Aventino è dedicata a lei una bella basilica paleocristiana sui resti di un antico «Titulus Sabinae» (forse la santa, oltre che patrona, ne fu fondatrice e protettrice) e qui San Domenico vi fondò il suo ordine nel 1219. I pomaresi sono inviati ad offrire un fiore in ricordo e devozione alla Santa.
Da venerdì 2 settembre poi fino a domenica 4 settembre si terrà anche la festa esterna con musica e gastronomia. Sarà preceduta giovedì 1 settembre da una serata musicale dedicata ai giovani.
E’ la 15° Sagra del pesce del mare e del vino monferrino, organizzata dai volontari della Pro Loco, con il patrocinio del Comune. A partire dalle ore 20.00 sarà aperto il ristorante che proporrà succulente portate preparate dai cuochi della Pro Loco. Il tutto nella struttura al coperto (sui bastioni delle mura); sarà eseguito il trattamento anti zanzare. Dopo cena inizieranno gli intrattenimenti musicali.
Ci sarà anche una Mostra di pittura nel Salone dell’ex Corpo di guardia (venerdì, sabato e domenica) alle ore 18,30 allestita dal gruppo “Tutt’altro che arte” di Valenza. Ci sarà spazio per iniziative benefiche e per la grande musica d’organo in Chiesa parrocchiale sabato 3 e domenica 4 settembre (alle ore 18,30).
gpc

pomaro.jpg

La Parola di Papa Francesco

Lunedì 25 Luglio 2016

LA PAROLA DI PAPA FRANCESCO
a cura di Gian Paolo Cassano

All’Angelus di domenica 24 luglio il Papa ha fatto riferimento pensiero ai “deplorevoli” atti di terrorismo e di violenza di Monaco di Baviera, in Germania, e di Kabul, in Afghanistan “affinché il Signore ispiri a tutti propositi di bene e di fraternità. Quanto più sembrano insormontabili le difficoltà e oscure le prospettive di sicurezza e di pace, tanto più insistente deve farsi la nostra preghiera”.
Commentando il vangelo domenicale, sul senso della preghiera del Padre Nostro, Francesco ha ricordato che il Signore “conosce meglio di noi stessi” le nostre necessità, ma vuole che gliele presentiamo “con audacia e con insistenza”, perché questo è il nostro modo di partecipare alla sua “opera di salvezza”. Infatti “la preghiera è il primo e principale ‘strumento di lavoro’ nelle nostre mani! Insistere con Dio non serve a convincerlo, ma a irrobustire la nostra fede e la nostra pazienza, cioè la nostra capacità di lottare insieme a Dio per le cose davvero importanti e necessarie. Nella preghiera siamo in due: Dio e io a lottare insieme per le cose importanti”. La preghiera è prima di tutto “un fare posto a Dio”, lasciandogli manifestare la sua santità in noi e facendo avanzare il suo regno, a partire dalla possibilità di esercitare “la sua signoria d’amore nella nostra vita”. Lo evidenzia l’insegnamento di Gesù nel “Padre Nostro”, da cui emergono tre “necessità fondamentali”: il pane, il perdono e l’aiuto nelle tentazioni. “Non si può vivere senza pane, non si può vivere senza perdono e non si può vivere senza l’aiuto di Dio nelle tentazioni”.
Il Pontefice ha citato quindi “la consapevolezza della nostra condizione, sempre esposta alle insidie del male e della corruzione”: tutti “conosciamo cosa è una tentazione”. Di qui l’esortazione a chiedere al Padre lo Spirito Santo: “serve a vivere bene, a vivere con sapienza e amore, facendo la volontà di Dio. Che bella preghiera sarebbe, in questa settimana, che ognuno di noi chiedesse al Padre: ‘Padre, dammi lo Spirito Santo’”.
Lo dimostra la Madonna “con la sua esistenza”, che ci aiuta a pregare “per vivere non in maniera mondana, ma secondo il Vangelo, guidati dallo Spirito Santo”. Quindi, un riferimento alla XXXI Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia, accompagnano i partecipanti con la preghiera.
Gian Paolo Cassano

Borse di Studio Rota

Lunedì 25 Luglio 2016

OCCIMIANO – (gpc) Sono aperte le segnalazioni per l’assegnazione delle Borse di studio con le quali la Fondazione “Ernesto e Carla Rota” intende premiare anche quest’anno gli studenti meritevoli residenti ad Occimiano.
Saranno assegnate, ad insindacabile giudizio della Commissione ad hoc incaricata, facendo domanda presso gli Uffici Comunali allegando la documentazione scolastica.
Saranno assegnate Borse di studio per studenti occimianesi che si sono distinti all’esame di licenza media, all’esame di Stato (Esame di Maturità) e nella laurea triennale e magistrale.
La premiazione avverrà nel corso del concerto che annualmente la Banda musicale Filarmonica offrirà.
gpc

Telecomando

Lunedì 25 Luglio 2016

TELECOMANDO
a cura di Gian Paolo Cassano

Nei giorni in cui i giovani vivono la Gmg di Cracovia Tv2000 (che seguirà tutti gli avvenimenti in diretta) propone il film sul Papa che ha istituito le Giornate mondiale della gioventù: San Giovanni Paolo II. Va in onda in due puntate sabato 30 e domenica 31 luglio (ore 21,05). E’ un film da non perdere dal titolo “Karol, un uomo diventato Papa” di Giacomo Battiato. E’ la storia di Karol Wojtyla e della sua vita. Orfano di madre da quando aveva nove anni, Karol Wojtyla nel 1939 è un ventenne studente universitario di Cracovia. Contrario all’uso della violenza, vive da vicino l’occupazione nazista della Polonia, tentando di opporsi agli invasori con la scrittura di drammi, il pellegrinaggio alla Basilica della Madonna Nera e il teatro clandestino. Il film racconta la sua vocazione sacerdotale, il suo impegno in parrocchia e nei centri di aggregazione pastorale, fino a quando non viene nominato vescovo, cardinale e, infine, in piena Guerra fredda papa il 16 ottobre 1978.
Su Rai Yo yo fino al 4 agosto c’è DISNEY ENGLISH per imparare divertendosi (tutti i giorni alle 18). La “didattica” animata è pensata ad hoc per permettere al bambino di assorbire le nuove parole e le nuove espressioni in inglese, focalizzando ciascun episodio di 35 minuti su un tema specifico.
Dal 5 agosto la Rai segue le olimpiadi di Rio. In particolare vedranno protagonista Rai2 in qualità di Rete Olimpica. Oltre 350 le ore di programmazione sportiva previste, tra il 5 ed il 21 agosto, con dirette e contenitori a cura di Rai Sport. Accanto a Rai2 si affiancheranno Rai Sport 1 e Rai Sport 2, che trasmetteranno gli eventi scelti con maggiore capillarità per una programmazione complessiva di 800 ore di trasmissione tra dirette e sintesi in replica. Sia la Rete Olimpica sia i canali di Rai Sport saranno diffusi in Alta Definizione.
Gian Paolo Cassano

Festa

Lunedì 25 Luglio 2016

OCCIMIANO - (gpc) Si concluderà domenica 7 agosto l’edizione 2016 di “E…state in villa”, che coniuga, in un felice mix, gastronomia e musica per tutti !
Anche questa volta, come la prima serata, la festa sarà tenuta presso l’antica corte della Villa dei Marchesi Da Passano, prestigiosa sede della Pro Loco.
Domenica 7 agosto in una serata, libera da noiosi insetti, (grazie anche al trattamento anti zanzare), sarà possibile a tutti coloro che interverranno di poter gustare le specialità gastronomiche dei cuochi della Pro loco a base di fritto misto alla piemontese, a partire dalle ore 20,00, con la possibilità di asporto (a partire dalle ore 19,00). Seguirà la serata danzante, con il complesso “Premiata band”, specializzato in musica da ballo.
Per maggiori informazioni e prenotazioni si può contattare la Pro Loco ai numeri: 339.6931508 (Simone Cia) o via mail a: prolocooccimiano@tiscali.it; pagina facebook “proloco occimiano”.
Mercoledì 10 agosto, in occasione della festa di san Lorenzo (co patrono della Parrocchia), si rinnova l’appuntamento con la S.Messa, con il bacio della reliquia, in onore del Santo (ore 18,00) nella Chiesa della Madonna del Rosario cui farà seguito (nel Coro) la presentazione di un nuovo Quaderno San Valerio, con la “Cronaca di Occimiano 2015″.
Domenica 14 agosto, nella chiesa della Madonna del Rosario, alle 10,15 ci sarà il concerto d’organo, con il m.o Massimo Gabba. Alle ore 11,00 seguirà la S.Messa.
gpc

premiata-band.jpg

Estate Ragazzi

Lunedì 25 Luglio 2016

OCCIMIANO - (gpc) E’ stata festa a conclusione dell’edizione 2016 di “Estate ragazzi” che all’insegna dello slogan “per di qua. L’amore si fa strada” ha visto per tre settimane impegnati un centinaio tra ragazzi ed animatori. Per l’occasione nel la mattinata di venerdì 22 luglio è stata celebrata la S. Messa in Chiesa parrocchiale, animata festosamente dai ragazzi, presieduta dal prevosto, che nell’omelia ha evidenziato la figura di S. Maria Maddalena nella chiamata di Gesù e nella sua risposta.
La festa poi ha caratterizzato il momento finale di sabato 23 luglio in Oratorio don Bosco dove in diversi banchetti in cui genitori, amici e parenti, hanno potuto ammirare i lavori fatti dai ragazzi in esposizione pubblica, nei diversi laboratori sviluppati nel corso dell’esperienza estiva: traforo, chiodini, cucito twirring (majorettes), cornici, scoobidoo…..
Poi spazio alla festa e alla creatività, dove nel racconto di un diario di bordo, i ragazzi hanno rappresentato il cammino fatto durante Estate Ragazzi
Un lavoro proficuo, ricco di iniziative dalle gite in piscina, al Salgari Campus di Torino, all’incontro diocesano dei centri estivi. Il tutto coordinato da Luisa Bernardini con la collaborazione della prof. Anna Maria Figazzolo, del Consiglio dell’Oratorio, gli animatori, le ex allieve salesiane, i genitori, con il supporto dell’Amministrazione comunale…..
“E’ stata un’esperienza forte che ha coinvolto tutti, in un clima di collaborazione - confermano Silvia Bellomo e Alice Finotti, a nome degli animatori - d in cui i ragazzi si sono messi alla prova e hanno potuto gustare la bellezza del costruire le cose insieme e dalla fatica premiata da ottimi risultati. Bravi tutti gli animatori che si sono resi sempre disponibili e capaci, in tutta l’attività svolta. Un’espressione fruttuosa segnata dalla collaborazione di tante persone e dal lavoro di squadra.”
gpc

dscn2148.JPG

dscn2149.JPG

Consiglio Comunale

Lunedì 25 Luglio 2016

OCCIMIANO – (gpc) Assestamenti di bilancio e situazione economica del comune. Sono questi alcuni dei temi affrontati nel corso del Coniglio comunale di giovedì 21 luglio, presieduto dal sindaco m.a Valeria Olivieri.
Il segretario comunale dott. Pier Angelo Scagliotti ha illustrato la situazione economica attuale delle finanze comunali . In considerazione dell’attuale situazione economica e tenendo conto delle inevitabili riduzioni che si verificheranno già nel prossimo futuro, diventa difficile effettuare una gestione della spesa senza tenere conto di tali fattori. Vista la riduzione delle previsione delle entrate, il Consiglio ha ritenuto di valutare una misura prudenziale nelle spese, riservandosi a valutazioni diverse in futuro.
La minoranza, su questo e sugli altri punti all’ordine del giorno, si è astenuta.
Il consiglio ha inoltre approvato l’acquisizione di un terreno (di proprietà Trisoglio), a prezzo simbolico, per allargare la strada comunale di fronte alla cascina S. Maria per rispondere alle necessità e richieste degli agricoltori che si trovano in difficoltà nel passare con i mezzi agricoli. I lavori saranno realizzati nei prossimi mesi.
E’ stata inoltre adottata una variante parziale del piano regolatore per venire incontro alle richieste ed esigenza della ditta Cabiati, ditta di logistica che ha necessità di allargare i propri spazi in un terreno adiacente che diventerà edificabile, in compensazione di un altro terreno in zona industriale (di proprietà Avonto) che tornerà agricolo.
In ordine al baratto amministrativo, il cui regolamento è stato adottato a marzo si è preceduto ad una modifica essendo applicabile solo ai tributi dell’anno in corso.
gpc