Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Assemblea del Gruppo Alpini occimianese

OCCIMIANO – (gpc)L’assemblea del Gruppo Alpini occimianese quest’anno si è svolta in modo virtuale, a causa delle norme di prevenzione del covid. In tale occasione non hanno mancato di fare avere i propri saluti il presidente sezionale Gian Luigi Ravera, i sindaci di Occimiano e di Giarole (Valeria Olivieri e Giuseppe Pavese), il prevosto e la madrina Carla Marchisio. In tale occasione è stato riconfermato il capogruppo prof. Ernesto Berra. Con lui è stato confermato sostanzialmente il consiglio direttivo, con due soli novità. Al posto del compianto Franco Delodi (capo squadra del gruppo locale di Protezione civile e vice coordinatore sezionale) che il covid ha strappato all’affetto dei suoi cari subentra Mauro Aceto, al cui posto come segretario e tesoriere è stato nominato Maurizio Verganti. Gli altri membri del Consiglio sono: Giuseppe Ricaldone e Luigi Zanarotto (vice presidenti), Marino Massarenti, Lorenzo Luparia, Giorgio Mastroianni, Fabio Daniel, Edoardo Barbano, Francesco Pavese, Piero Bellomo.
Nella sua relazione morale il capogruppo Berra ha ricordato i soci defunti (Franco Delodi, Emilio Vari, Giuseppe Bruno), il ruolo fondamentale della Protezione Civile, non dimenticando la vicinanza alla popolazione nell’emergenza covid (riconosciuta anche con l’assegnazione da parte della Parrocchia della Spiga d’argento al Gruppo Alpini e a Franco Delodi).
Il comune di Occimiano ha erogato un contributo di € 1.000 per i servizi svolti nel corso dell’anno che saranno impiegati (come ha precisato il capo gruppo) in operazione di solidarietà e di volontariato a favore della cittadinanza. Tra le iniziative previste (emergenza sanitaria permettendo): un evento di Protezione Civile in ricordo di Franco Delodi, iniziativa legata alla solidarietà e convivialità, una possibile commemorazione di tutti i caduti ed un’iniziativa per il Milite ignoto. Verrà mantenuta una presenza nel tessuto dei Comuni continuando le convenzioni in coso. Nel tardo autunno si ipotizza un viaggio a Rimini, invitando i Sindaci a valutare con Cosmo l’eccessivo costo di affissione dei manifesti per i defunti (135 €). E’ stato inoltre approvato unanimemente l’esercizio economico 2020 (con un sostanziale pareggio) e la relazione del segretario tesoriere uscente Mauro Aceto. Infine un ringraziamento è andato ai consiglieri sezionali Claudio Amadio e Mauro Barbano ed al consigliere delegato Giuseppe Cattana.

assemblea-alpini.jpg
bagna-cauda.jpg

I commenti sono disabilitati.