Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

“Il giardino di Milena”

OCCIMIANO – (gpc) “Il giardino di Milena”: è quello che è stato benedetto ed inaugurato venerdì scorso 27 luglio, al termine dell’esperienza di “Estate ragazzi” che ha coinvolto oltre un centinaio di bambini e ragazzi per tutto il mese.
Vuole essere il ricordo tangibile di Milena Finotti, la giovane mancata lo scorso febbraio per un tumore e la cui targa è stata scoperta dalla sorella Alice con la presenza dei genitori Piero ed Ornella e tanti amici.
La benedizione da parte del prevosto ed un breve intervento del Sindaco sono avvenuti al termine della S.Messa conclusiva di un‘edizione esaltante e ben partecipato con il coordinamento della prof.sa Anna Maria Figazzolo, coadiuvata dalla m.a Luisa Bernardini e, con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale, delle ex allieve e di numerosi volontari e animatori. Significativa poi la presenza di ragazzi provenienti da paesi vicini ed in particolare dell’Oratorio di San Germano, con il suo parroco don Franco Zuccarelli, in aiuto e sostegno al prevosto, assicurando l’accompagnamento spirituale.
Venerdì sera poi i ragazzi si sono esibite nella prima edizione di Occimiano’s? Got Talent che ha avuto come vincitori Angelo Montaldi, Corrado Vola e Luca Cotoia con un’esibizione con il diablo.
Sabato invece la festa finale dove con diverse modalità espressive, oltre all’esposizione dei lavori fatti nei diversi laboratori (quali traforo, string art, riciclo, sartoria, scooby doo, filatura telai, atelier di capitan uncino, scenografia ….), i ragazzi hanno dato prova della loro bravura, rappresentando la storia di Peter pan, nella bellezza di diventare grandi, del non rifiutarsi di crescere e di crescere bene, trovando la propria autonomia e accettando serenamente il distacco dalle sicurezze dell’infanzia.
“E’ stata un’esperienza forte che ha coinvolto tutti, in un clima di collaborazione – dicono gli organizzatori - in cui i ragazzi si sono messi alla prova e hanno potuto gustare la bellezza del costruire le cose insieme e dalla fatica premiata da ottimi risultati. Bravi tutti gli animatori che si sono resi sempre disponibili e capaci, in tutta l’attività svolta. Un’espressione fruttuosa segnata dalla collaborazione di tante persone e dal lavoro di squadra.”

gruppo-con-sorella-e-genitori-di-milena.jpg
dscn7374.JPG
dscn7396.JPG
dscn7398.JPG

I commenti sono disabilitati.