Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Telecomando

TELECOMANDO
a cura di Gian Paolo Cassano

IL TEMPO E LA STORIA: condotto da Massimo Bernardini è il nuovo appuntamento quotidiano in onda su rai tre dall’11 novembre alle ore 13.20 e alle ore 20.30 su Rai Storia per raccontare la complessa storia dell’uomo, uno strumento di lettura del presente attraverso il passato. Una serie in 160 puntate in cui si narrano le vicende, i fatti, i personaggi che hanno disegnato il lungo percorso dell’umanità nelle diverse epoche e in ogni parte del mondo. Dalla storia antica a quella medievale, dalla storia moderna a quella del primo e del secondo ‘900, storie in grado di suscitare interrogativi e di aprire prospettive di analisi e d’ interpretazione.
“I militi ignoti della fede. Il martirio nell’Europa Orientale”. E’ un viaggio che Tv 2000 (al venerdì, ore 21,10) nei paesi dell’Europa orientale che sono stati scenario delle persecuzioni, per portare alla luce le storie di uomini che hanno fatto la Storia, “i militi ignoti della grande causa di Dio”, come li ha definiti Giovanni Paolo II.
Una serie firmata da Pupi Avati e composta da 28 documentari di un’ora, raccontando sia le grandi figure che hanno pagato col martirio la loro opposizione (don Popieluszko, i cardinali Mindszenty, Wyszynski, Beran), ma anche e soprattutto i tanti sconosciuti, suore, frati e laici che con lotta e sacrificio hanno consentito alla Chiesa di sopravvivere uscendo vittoriosa da un periodo storico tanto buio. Il primo appuntamento sarà venerdì 8 novembre, dal titolo “In nome della libertà: la sfida di don Popieluskzo”, è dedicata al sacerdote polacco che il 19 ottobre 1984, di ritorno da un servizio pastorale, fu rapito e ucciso da tre funzionari della polizia segreta polacca. Il suo corpo fu ritrovato il 30 ottobre nelle acque della Vistola vicino a Włocławek.
Gian Paolo Cassano

I commenti sono disabilitati.