Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

TELECOMANDO a cura di Gian Paolo Cassano

Alla domenica su Rai tre (ore 20,30) c’è una nuova edizione speciale del KILIMNGIARO, dal titolo “Ogni cosa è illuminata”, condotto da Camilla Raznovich, per raccontare storie da tutto il mondo attraverso un percorso costruito da immagini straordinarie e “illuminato” dalle parole dei protagonisti. Un percorso che lega in maniera soprendente e inaspettata gli ospiti di ogni puntata: uomini e donne con storie, professioni, obiettivi, attitudini diverse ma legati da qualcosa che li avvicina e li unisce. Esperienze e racconti differenti, che rivelano il senso più profondo di una scelta, attraverso immagini meravigliose.
Due nuovi canali, spin off dei generalisti, che partono nel mese di giugno. E una filiera totalmente digitale su tutta l’offerta. Questa in sintesi la “r(adio)evolution” firmata da Rai Radio con la nascita di due nuovi canali digitali su tre asset portanti: sport,informazione e musica con Rai Radio1 Sport e Rai Radio2 Indie.
Rai Radio 1 Sport inizierà le trasmissioni in occasione della partita inaugurale dei Mondiali di Calcio del 14 giugno, si occuperà di dare massima copertura a tutti gli sport, anche quelli che più difficilmente hanno accesso al mezzo televisivo, e che troveranno nel nuovo canale un possibile partner per raccontare, testimoniare, far vivere i propri eventi.
Rai Radio 2 Indie avrà il focus principale sulla musica indipendente, ormai un fenomeno importante nel panorama italiano e internazionale. Con spazio ai live, agli approfondimenti e soprattutto con tanta, tantissima musica.
La piattaforma Rai Radio è oggi interamente fruibile su tutti i device digitali: web, app, ddt, sat e dab+. L’offerta conta i canali generalisti e di servizio: Rai Radio 1, Rai Radio 2, Rai Radio 3, Isoradio, Gr Parlamento. E inoltre i 5 specializzati: Rai Radio Classica, Rai Radio Kids, Rai Radio Live, Rai Radio Techete’, Rai Radio Tutta Italiana. Con i due nuovi arrivati, il bouquet arriva a 12 canali, in attesa dello spin-off di Rai Radio 3 previsto per fine 2018.
Gian Paolo Cassano

I commenti sono disabilitati.