Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

TELECOMANDO a cura di Gian Paolo Cassano

“BALLATA PER GENOVA” è l’evento televisivo di Rai 1 in onda venerdì 14 giugno in prima serata (ore 21,20) in diretta da piazzale Kennedy. Allo scopo di riqualificare il quartiere colpito dal crollo del Ponte Morandi, una serata tra leggerezza e testimonianze sofferte. Conducono Antonella Clerici, Lorella Cuccarini, Amadeus, Luca e Paolo. Ci saranno molti artisti e amici di Genova come Roberto Mancini e Roberto Pruzzo Gino Paoli con Danilo Rea, Cristiano De Andrè, Raf, Umberto Tozzi, Arisa, The Kolors, Elodie, Piero Cassano con Vittorio De Scalzi e Franco Gatti e ancora Anna Mazzamauro… e, nell’abbraccio alla città ligure, non mancheranno molte altre sorprese. Ci saranno anche Laura Pausini e Biagio Antonacci in collegamento da Roma in quanto impegnati nell’allestimento dello spettacolo per il loro imminente tour “felici di riuscire comunque a fare un omaggio a tutti i genovesi”.
Su Rai tre al sabato (ore 21,25) c’è “OGNI COSA E’ ILLUMINATA”, il programma condotto da Camila Raznovich, un nuovo viaggio tra emozioni e conoscenza affrontato con leggerezza e divertimento. Tante storie per incuriosire, grandi documentari per capire meglio, testimonianze inedite per riflettere su temi intorno ai quali ruota il passato il presente e il futuro dell’evoluzione umana: Casa, Resilienza, Clima, Futuro, e Evoluzione. Nel corso del programma sarà dato spazio ai grandi fotografi, quelli che hanno fatto la storia della fotografia insieme ai quali commenteremo gli scatti più significativi del loro percorso professionale. Nella prima puntata sarà ospite Paolo di Paolo, fotografo che ha contribuito a tramandarci gran parte della memoria italiana del ‘900 come la nascita dell’Autostrada del Sole, gli anni della Dolce Vita, i film di Pier paolo Pasolini o le officine di Enzo Ferrari. Ogni settimana inoltre Céline Cousteau nipote del grande esploratore francese Jacques Cousteau, oramai divenuta una documentarista di fama internazionale, ripercorrerà i viaggi del nonno per toccare con mano i grandi cambiamenti che sono avvenuti negli anni. A conclusione della puntata Lella Costa si esibirà in un monologo inedito che ripercorre in modo ironico e originale il tema centrale, traendo le conclusioni e portando nuovi elementi di riflessione.

I commenti sono disabilitati.