Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

TELECOMANDO a cura di Gian Paolo Cassano

“QUESTA E’ VITA”: è il nuovo show in prima serata che Tv 2000 manda in onda in prima serata (mercoledì, ore 21,05). Condotto da Michele La Ginestra e Arianna Ciampoli, lo spettacolo, in un periodo in cui vince il racconto degli individualismi, accende i riflettori su coloro che si donano agli altri. Sono uomini e donne comuni, ma capaci di scelte e gesti eroici; persone che cambiando la propria vita hanno cambiato quella degli altri migliorando il mondo, piccolo o grande che sia, che li circonda.
Segnaliamo poi, sempre su Tv 2000, LE PIETRE PARLANO (sabato 27 aprile e 4 maggio, ore 21,15), un documentario in due puntate che racconta l’arrivo del Cristianesimo a Roma, dalle testimonianze dei primi ebrei che avevano accolto l’annuncio della resurrezione di Cristo fino al martirio degli apostoli Paolo e Pietro. I conduttori Alessandro Sortino e Claudia Benassi, nel traffico e nella confusione di una grande città moderna, seguono le tracce lasciate dai protagonisti romani del Vangelo, tra basiliche, catacombe, strade e scavi. Entrano in luoghi inaccessibili al pubblico e, con l’aiuto di esperti archeologi, biblisti e teologi, mostrano le testimonianze di quegli anni cruciali, tra il 30 e il 70 d.C., che hanno segnato la storia del Cristianesimo.
Il Venerdì santo 19 aprile segnaliamo su Rai Uno lo speciale A SUA IMMAGINE (ore 14), Porta a porta speciale (alle 20,30) e la Via Crucis dal Colosseo con il Papa (ore 21). Venerdì 19 anche la puntata di Passato e Presente è dedicata agli “Ultimi giorni di Gesù” (con il Prof. A. Barbero) alle 13.15 su Rai 3 e alle 20.30 su Rai Storia. Oltre ai Vangeli, quali altri testi accennano all’evento destinato ad imprimere una svolta decisiva nella storia dell’umanità? La predicazione, la passione, la morte e la resurrezione del Nazareno affiorano in modo più o meno diretto nelle citazioni di alcuni storici dell’antichità: da Tacito a Svetonio fino a Flavio Giuseppe autore del controverso passaggio noto come Testimonium flavianum

I commenti sono disabilitati.