Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Giornata Creato 2014

CASALE – (gpc) “Educare alla custodia del creato, per la salute dei nostri paesi e delle nostre città” E’ questo lo slogan della IX Giornata nazionale per la salvaguardia del creato che costituisce per la Chiesa in Italia un’occasione preziosa per accogliere e approfondire, inserendolo nel suo agire pastorale, il profondo legame che intercorre fra la convivenza umana e la custodia della terra.
Citano il profeta Osea i vescovi Italiani nel Messaggio per la Giornata: “Si spergiura, si dice il falso, si uccide, si ruba, si commette adulterio, tutto questo dilaga e si versa sangue su sangue. Per questo è in lutto il paese e chiunque vi abita langue, insieme con gli animali selvatici e con gli uccelli del cielo; persino i pesci del mare periscono” (Os 4,2-3).
Una pagina che sembra scritta per i nostri tempi. “Raccoglie tante nostre dolorose analisi – dicono i Vescovi - e ben descrive lo smarrimento che vivono molti territori inquinati in Italia e nel mondo. Se infatti viene spezzata l’armonia creata dall’alleanza con Dio, si spezza anche l’armonia con la terra che langue, si diventa nemici versando sangue su sangue e il nostro cuore si chiude in paura reciproca, con falsità e violenza.” È il giardino in cui Dio ha collocato l’uomo, perché lo custodisse e lo lavorasse. Scrive papa Francesco: “Come esseri umani, non siamo meri beneficiari, ma custodi delle altre creature. Mediante la nostra realtà corporea, Dio ci ha tanto strettamente uniti al mondo che ci circonda che la desertificazione del suolo è come una malattia per ciascuno e possiamo lamentare l’estinzione di una specie come fosse una mutilazione! Non lasciamo che al nostro passaggio rimangano segni di distruzione e di morte che colpiscono la nostra vita e le future generazioni” (Evangelii gaudium 215). …
In diocesi la Giornata sarà vissuta domenica 7 settembre, a Cellamonte. La celebrazione avrà anche carattere ecumenico con la presenza di padre Mihay Magosescu (parroco della parrocchia ortodossa romena di Casale), insieme al vicario generale mons. Antonio Gennaro.
Il programma comprende: l’accoglienza (presso il parco, ore 15,45), cui seguirà la presentazione (ore 16,00) sulle 4 schede del sussidio CEI (con il contributo di alcuni uffici diocesani): Shalom: in pace su una terra abitabile; Inquinamento e  legalità; Educare alla custodia del Creato per la salute delle nostre città; Per la salubrità delle città.
Seguiranno i gruppi di lavoro. Poi ci si trasferirà verso la Chiesa, per la celebrazione di preghiera ecumenica (ore 18,00).
Prossimamente saranno preparate anche alcune proposte per le Celebrazioni Eucaristiche parrocchiali delle domeniche di settembre, grati a tutti coloro che fare avere suggerimenti o proposte (don Gigi Cabrino – tel. 0142.487088 - 339.5906315 gigicabrino@libero.it - don Gian Paolo Cassano - tel. 0142 809120 – 3484501986 – gianpaolo@doncassano.it; Elena Sassone - tel. 335220642 – esassone@alice.it ). A chi fosse interessato il materiale potrà essere recapitato anche per posta elettronica (previa conoscenza dell’indirizzo).
Gian Paolo Cassano

giornata-creato-2014.jpg

I commenti sono disabilitati.