Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Concerto

OCCIMIANO – (gpc) Musica, studio, Carabinieri; questi gli “ingredienti” della riuscita festa che domenica scorsa 7 settembre si è rinnovata presso l’antica Corte della Villa dei Marchesi Da Passano.
E’ stata innanzitutto la festa per la benemerita Banda musicale “La Filarmonica” (giunta al traguardo dei 111 anni !), che ogni anno offre ai suoi concittadini un bel concerto dando prova della sua bravura, consolidatasi in questi anni con ampi riconoscimenti. Il folto pubblico ha accolto con piacere il bel concerto, presentato con professionalità da Claudia Sillano, spaziando da grandi brani della tradizione musicale ad alcune le più note interpretazioni della musica leggera italiana, davvero in maniera orchestrale (più che bandistica). Il Concerto, che ha esaltato la bravura della Banda con i suoi 50 musicisti, è stato diretto magistralmente dal m. o Paolo Meda.
Poi come ogni anno sono stati premiati i migliori studenti dell’anno scolastico 2013-2014 con la consegna delle borse di studio (da 500 a 1900 €) messe a disposizione dalla Fondazione “Ernesto e Carla Rota”, rappresentata dalla presidente Serena Monina e dell’amministratore delegato Michele Cicogna. Dopo l’introduzione da parte del Sindaco m.a Valeria Olivieri i premi sono andati a: per la laurea magistrale Giuditta Garavello (110/110 con lode e dignità di stampa in Filologia Moderna Classica e Comparata), Sara Sarzano (110/110 con lode in Giurisprudenza), Matteo Mazzucco (109/110 in Biologia dell’Ambiente), Mario Lucchin (103/110 in Ingegneria Meccanica); per la laurea breve Cristina Casarotto (104/110 in Economia e Amministrazione delle Imprese); per il diploma di maturità Francesca Sillano (95/100 al Liceo Scientifico), per la licenza media Letizia Babando e Luca Baldasso, entrambi promossi con la votazione di 9/10. E’ stata inoltre assegnata una borsa di studio di 2000 € a sostegno del Corpo Musicale “La Filarmonica” (ritirata dal direttore, il m.o Paolo Meda) ed un premio al volontariato (500 €) alla prof. Anna Maria Figazzolo come riconoscimento per la continua e gratuita disponibilità nel prendere parte e nell’organizzare le attività che coinvolgono i giovani nell’ambiente oratoriale occimianese. Ai protagonisti il saluto e il plauso del prof. Roberto Viale, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Don Milani” di Ticineto.
A completare la festa, c’è stato anche il festeggiamento per le benemerita Arma dei Carabinieri che quest’anno celebra il bicentenario della sua fondazione. Occimiano vanta una lunghissima presenza della Stazione Carabinieri (165 anni, dal 1849 !), che è stato ricordato dai giovani del Consiglio Comunale dei Ragazzi in un breve excursus storico. Per sottolineare il legame tra i Carabinieri e la popolazione è stata consegnata una pergamena ricordo ai Comandanti che sono succeduti in questi ultimi decenni, a cominciare dal m.lo magg. Dino Olivieri, padre dell’attuale sindaco (comandante della Stazione dal 21 agosto 1967 al 31 luglio 1973); la pergamena è stata ritirata dalla vedova Bice Giovanelli. Sono stati poi premiati il m.lo capo Pietro Carlà (comandante dal 27 agosto 1973 al 17 settembre 1975) ora abitante a Casale, il m.lo magg. Almerino Marcazzan (comandante dal 1 ottobre 1975 al 4 febbraio 1978), presente il genero Paolo Cantamessa, musicista nella Banda, il m. magg. Raffaele Ambrosino (comandante dall’8 maggio 1978 al 9 settembre 1987), presente la vedova Maria Antonia Letteriello, il m.lo Luigi Morabito (comandante dal 30 settembre 1989 al 28 dicembre 1989) ed il l.gt Antonio Caputo (comandante dal 25 gennaio 1990 ad oggi).
A lui è andato anche un riconoscimento per la sua presenza quasi venticinquennale con un targa che è stata consegnata dai Sindaci su cui ha competenza territoriale (Occimiano, Mirabello M., Giarole, Conzano, Terruggia). Il Comandante ha anche ritirato una targa speciale per i 165 anni di presenza della Stazione dei Carabinieri in paese. Erano presenti per l’occasione anche i rappresentanti dell’Associazione nazionale Carabinieri in congedo e delle varie associazioni d’arma.
gpc

i-borsisti.jpg

il-luogotenente-antonio-caputo-premiato-dai-sindaci-dei-comuni-su-cui-ha-competenza-territoriale.jpg

concerto-3.jpg

I commenti sono disabilitati.