Homepage - Scrivi a Don Cassano - Scrivi alla Parrocchia di San Valerio

Archivio della Categoria 'Diocesi'

Sinodo

Martedì 23 Ottobre 2012

DIARIO DEL SINODO
a cura di Gian Paolo Cassano

Seconda settimana dei lavori sinodali che si è aperta (lunedì 15 ottobre) con una riflessione sul ruolo dei laici, ribadendo il compito di una loro adeguata formazione: i laici devono ‘fare rete’ nelle diocesi, anche perché se la Chiesa si allontana dalla società, la nuova evangelizzazione non porterà frutti.
C’è poi la grande sfida della famiglia, Chiesa domestica e soggetto di evangelizzazione perché sia posta al centro della politica, dell’economia e della cultura, con l’auspicio affinché la Chiesa sappia diventare ‘famiglia delle famiglie’, anche di quelle ferite. C’è poi la questione del dialogo, altra via auspicabile per la nuova evangelizzazione, con tutte le difficoltà riscontrate in tante parti del mondo.
Il Sinodo (martedì 16) ha anche auspicato che il sangue dei martiri del XX secolo risvegli la vita cristiana e colmi il vuoto creato da anni di dittatura.
Il Sinodo ha anche affrontato, la questione delle scuole cattoliche, chiedendo che abbiano un’identità visibile e rispettata e che la religione non sia considerata una materia da studiare solo in Chiesa o a casa.
Mercoledì 17 i padri sinodali hanno parlato dei movimenti ecclesiali esortando la Chiesa ad accoglierne i carismi come una nuova primavera per una nuova evangelizzazione, affrontando la questione della crisi economica globale, ostacolo alla nuova evangelizzazione perché costringe l’uomo a soddisfare solo i bisogni vitali, come quello del cibo. Di qui, il suggerimento di creare una struttura finanziaria basata su esperienze ecclesiali che mettano in atto un’economia di comunione e un credito sociale.
I lavori sinodali sono proseguiti anche con le riunioni dei gruppi di lavoro e con la preparazione del documento finale, con l’obiettivo per la nuova evangelizzazione di esprimere la speranza in un mondo in crisi.
L’assemblea sinodale che si misura con la sfida della nuova evangelizzazione e i missionari ha vissuto poi domenica 2 1 ottobre la solenne celebrazione presieduta dal Papa (nella Giornata Mondiale Missionaria), con la proclamazione di 7 nuovi santi di 6 diverse nazionalità: Giacomo Berthieu, Pietro Calungsod, Giovanni Battista Piamarta, Maria Carmen Sullés y Barangueras, Marianna Cope, Caterina Tekakwitha, Anna Schäffer.
Gian Paolo Cassano

Impegno Missionario

Mercoledì 3 Ottobre 2012

“Ho creduto perciò ho parlato”: E’ questo lo slogan che fa da sfondo all’impegno missionario che, come da tradizione viene evidenziato nel mese di ottobre.
Il riferimento è al tema della fede, nell’anno ad essa dedicato che si apre il prossimo 11 ottobre, nel 50° anniversario dell’apertura del Concilio che ha promosso un rinnovamento della coscienza missionaria. Le Pontificie Opere Missionarie, come tutte gli anni hanno preparato un ricca serie di materiale utile per l’animazione missionaria e che può essere, da parte delle singole parrocchie, opportunamente utilizzato sia nelle diverse domeniche, sia in particolare nella Giornata Missionaria Mondiale. Tutto il materiale (manifesti, immaginette, buste, fascicoli per l’animazione e la preghiera…) può essere richiesto presso l’Ufficio Missionario.
Per questo è opportuno pertanto risvegliare le conoscenze alla realtà della missione, anche attraverso alla ricca produzione editoriale delle editrici missionarie (specialmente la EMI di Bologna). Innanzitutto c’è la nuova Agenda Biblico missionaria 2013 (disponibile in vari formati da € 10 a € 15). E’ un agenda giornaliera che, oltre ai commenti alla Parola e ai richiami suggeriti dalla liturgia, ha accentuata la dimensione missionaria e interculturale con dati, riflessioni, problematiche e stimoli che aiutano a dare alla fede una visione universale.
Gian Paolo Cassano

agenda-emi-2013.gif

Poesia e musica

Lunedì 21 Giugno 2010

ALESSANDRIA – La poesia è musica. E’ quanto è emerso nell’incontro che si è tenuto sabato scorso 19 giugno, presso la Libreria Mondadori di via Trotti con il prof. Angelo Cassano alla cui base (che condensa alcuni aspetti evidenziati durante il corso per l’eccellenza che quest’anno il prof. Cassano ha tenuto presso l’Istituto Agrario “Luparia” di S. Martino di Rosignano, presso il quale insegna Lettere) si è posto la necessità di mettere in evidenza il valore “eufonico” della poesia.
Essa, deve, in tal senso, in primo luogo essere percepita nel piacere della sua sonorità, prima ancora che nel suo significato, che è comunque sempre oggetto di interpretazione.
Si è così evidenziato, almeno in parte, il significato di poesia, si è colto il ruolo del poeta, nel Novecento, (ad es. attraverso Pascoli, Corazzini, Gozzano…), si è fatto particolare riferimento ad Ungaretti ed al suo rapporto con Vinicius De Moraes, poeta brasiliano che si autodefinì “il bianco più nero del Brasile”, che “Ungà” (così lo chiamava Vinicius) tradusse e recitò lasciandone traccia su un disco (“La vita, amico, è l’arte dell’ incontro”) di singolare importanza nella storia della canzone (per la collaborazione con Endrigo)  e della nostra letteratura.
Ai rapporti tra la poesia e la musica, ai legami tra poesia e canzone, ad alcuni degli “esperimenti musicali” che hanno contrassegnato, in Italia, il connubio musica/poesia sono stati dedicati esempi, durante l’incontro.
Ci si è altresì occupati del problema della traduzione dei testi poetici, anche attraverso il confronto tra testo originale e traduzioni e si è meglio evidenziato l’aspetto musicale della poesia, accompagnandola, talvolta, con un opportuno “sottofondo”.
Ulteriore e prezioso contributo è venuto dal gruppo di musicisti Gian Carlo Fracasso (alle percussioni), Massimo Faletti (chitarre) Serafina Carpari (voce, nonché anch’essa docente al Luparia).
Musica e poesia sono stati uniti, attraverso esempi che hanno meglio permesso di cogliere le correlazioni tra suoni e silenzi (e sul silenzio si è letta un’ interessante considerazione, circa il suo valore, per coloro che sanno ascoltare) che tanto la poesia quanto la musica sanno offrire .
Gian Paolo Cassano

118.JPG  114.JPG

Convegno annuale degli Amici del Monastero Invisibile

Martedì 6 Aprile 2010

C.R.V.
CENTRO REGIONALE  VOCAZIONI
PIEMONTE -  VAL D’AOSTA

Convegno annuale
degli Amici del
Monastero Invisibile

MADONNA DEL TROMPONE, 9 maggio 2010

Programma

ore 10/10,15: Arrivo e accoglienza (entrata dal portone laterale)

ore 10,40:  Presentazione e storia del Santuario

ore 11,00 S. Messa presieduta da Mons. Enrico Masseroni (arcivescovo di Vercelli) in Basilica
Per i diaconi e sacerdoti portare camice e stola bianca

ore 12,30 - Pranzo al sacco o presso il Ristoranti convenzionato (Nord America di Cigliano)  Prenotarsi direttamente presso la segreteria del CRV (don Gian   Paolo Cassano – tel./ fax  0142.809120 - gianpaolo@doncassano.it 348.4501986) Il prezzo del pranzo concordato è di   € 20,00 e comprende: antipasti, primi, secondo e contorno,   dolce  o frutta, vino, acqua e caffè.

ore 15,30 - Adorazione - incontro di preghiera a cura del CDV di Vercelli e presieduto da don Dino Negro, direttore del CRV)

ore 16,30  - Conclusione

segue      - Partenze e ritorno

Come raggiungere il Santuario
Da Milano:  dall’A4 uscire a Borgo D’Ale; seguire la SS 11 in direzione di Cigliano fino al centro del paese e  continuare lungo la SP 595 verso Villareggia e Mazzè per circa 2 Km.
Da Torino: dall’A4 uscire a Rondissone,  proseguire verso Cigliano fino al centro del paese, poi lungo la SP 595 per circa 2 Km, verso Villareggia e Mazzè.
Da Cigliano, Moncrivello e Villareggia, seguire le indicazioni marroni “Santuario B.V. del Trompone”
Attenzione a NON seguire le indicazioni per Moncrivello
NOTE   PRATICHE

Tutti gli “Amici del Monastero Invisibile” sono invitati a partecipare al XI Convegno annuale (Giornata di spiritualità e di amicizia) che il CRV programma  presso un Santuario piemontese  che quest’anno, per la coincidenza con la visita del S. Padre a Torino è fissata nella seconda domenica di maggio il 9 maggio 2010 al Santuario della B.V. del Trompone a MONCRIVELLO (VC)

Si prega di comunicare per tempo il numero dei partecipanti alla segreteria del CRV (don Gian Paolo  Cassano – tel/fax 0142.809120 – 348.4501986 casgian@netcomp.it - gianpaolo@doncassano.it)

NOTE
ALBA – Prenotarsi presso don Dino Negro (tel.0173/362960 – 333/3470399).
**************
AOSTA – La partenza sarà, come negli anni scorsi, davanti alla Parrocchia di St.Martin de Corléans. Per la partecipazione al Convegno far riferimento a suor Nerina Di Battista (tel. 0165.552661).
**************
ASTI – Per la partecipazione fare  riferimento (dalle 17 alle 21) a suor Gemma Bodei (tel.0141/593814) o a don Igor Sciolla (tel. 347.7127390)
**************
BIELLA – Per informazioni e richieste telefonare a don Mario Foglia Parrucin (tel. 349.5032922) o Ufficio Pellegrinaggi (tel. 015.31615)
**************
CASALE MONFERRATO – Per le prenotazioni rivolgersi a don Gian Paolo Cassano (tel.0142.809120).
**************
CUNEO - Per informazioni e prenotazioni per il pullman, telefonare a don Mauro Biodo (tel. 0171.692266 - 338.8652306).
****************
TORINO – Per informazioni e  prenotazioni rivolgersi,  presso il CDV, a don Mario Aversano (tel. 011.6601166).
****************
VERCELLI —  Per informazioni e  prenotazioni contattare don Stefano Bedello (tel. 392.0887104 ).

cartina1-pag-7.jpg        cartina2-pag-7.jpg         trompone-immagine-pag-5.jpg         trompone-pag-3.jpg

Concorso

Sabato 6 Marzo 2010

Dai sfogo alla tua creatività … realizza tu il Logo della Pastorale Giovanile … in allegato il regolamento
Concorso